ANCHE LA JUNIORES AL VIA

E’ arrivata la fumata bianca e quindi Habemus Juniores….Per quanto riguarda l’attività agonistica era l’unico dubbio, ma è arrivata finalmente l’ufficialità per cui la Spes Borgotrebbia dalla prossima stagione calcistica potrà di nuovo contare sulla juniores, che si va ad aggiungere alle categorie under 17, under 16, under 15, under 14. Per quanto concerne l’attività di base, sono 2 le formazioni che parteciperanno al campionato esordienti, una composta da ragazzi del 2007 ed una da 2008. 3 sono invece le squadre di pulcini: 1 di 2009, 1 di 2010 ed una che giocherà il campionato pulcini misti. Infine sono 2 le squadre di 2011 che parteciperanno al campionato primi calci. In tutto 12 compagini a cui si aggiungono la prima squadra (1^categoria) e la scuola calcio (d’elite) con una quarantina di bambini nati nel 2012-2013 e 2014.

Annunci

RITORNO DALLA SARDEGNA

Sono rientrati alla base domenica il gruppo di atleti, allenatori, dirigenti e genitori Spes e non solo, che dal 28 giugno hanno trascorso piacevolmente una vacanza in Sardegna sull’Isola di Sant’Antioco. Accolti cortesemente dal personale del Muma Hostel, dopo un viaggio estenuante pieno di imprevisti, gli spessini hanno potuto ammirare le spiagge sarde e tuffarsi in un mare spettacolare. Non sono mancate le partite di calcio, di pallanuoto o i record a racchettoni oltre alle cene a base di pesce. Veramente tutto molto bello! A questo punto non c’è il 2 senza il 3 e quindi si conta di ripetere l’esperienza anche l’estate prossima.

UN’ESPERIENZA DA RACCONTARE!

Si è svolto ieri pomeriggio sotto un solo cocente un quadrangolare di calcio a 9 in un luogo particolare: il carcere di Strada delle Novate. Per l’occasione ha arbitrato il torneo il mitico Paolo Toscani giunto all’ultima direzione di gara; da ieri ha infatti appeso il fischietto al chiodo. Il torneo è la conclusione di un progetto iniziato 3 mesi fa grazie all’Associazione Oltre il Muro col suo Presidente Enrico Rizzo; in concreto alcuni allenatori della Spes Borgotrebbia insieme all’amico e Mister Marcello Sassi hanno fatto fare dei veri e propri allenamenti ad una quarantina di detenuti divisi in 3 gruppi. Un’esperienza formativa che ha permesso di conoscere persone in cerca di riscatto, molto motivati a fare sport ed anche rispettosi nei confronti degli allenatori. Per la cronaca il quadrangolare è stato vinto dalla sezione del sabato allenata da Sassi, che ha avuto la meglio sulla sezione del giovedì guidata da Gabba. 1 – 0 il risultato finale. Nella finale terzo e quarto posto l’ha spuntata la delegazione della Spes composta dai giocatori della prima squadra Papa, Premoli, Risposi, Rozza, dagli allenatori Frescaroli, Manfredi, Raimondi, Scotti e dagli assistenti tecnici Barbieri e Toscani A. Hanno completato la rosa il portiere Mandelli ed il tuttofare Kemal sotto la guida tecnica dell’esperto Mister Pattarini coadiuvato dal Presidente Russo. Nella finalina, cosiddetta di consolazione, sono andati a segno Premoli con un gran sinistro e Frescaroli con un destro a giro; 2-1 il punteggio finale sulla sezione del venerdì di Sartori che nelle semifinali è uscita sconfitta ai calci di rigore dai ragazzi di Gabba. Sconfitta per 1 a 0 invece per la Spes contro la vincitrice del torneo di Mister Sassi. Al termine del pomeriggio, prima del rinfresco, grande ovazione per la Direttrice dell’Istituto Maria Gabriella Lusi, per l’arbitro Toscani e consegna delle medaglie (offerte da Sport Piacenza) a tutti i partecipanti con l’intenzione di proseguire il progetto anche il prossimo anno.

GREST ALLA SPES

Più di un centinaio di bambini del Grest della Parrocchia di Borgotrebbia si sono schierati ieri pomeriggio al Puppo per giocare; un’ora abbondante di divertimento tra partite di calcio, pallamano e basket e giochi con e senza palla. L’esperienza si ripeterà martedì 18 giugno. Attivo anche il Grest della Spes che proseguirà sino a luglio; ieri per i nostri bimbi uscita in piscina in quel di Calendasco.

FESTA DELLO SPORT E MEMORIAL GOTTARDO ALLA SPES

Un weekend con il pienone di gente alla Spes….Si è partiti sabato grazie alla collaborazione di Sport Piacenza e dall’organizzazione di diverse stazioni dove tanti bambini hanno potuto cimentarsi in varie discipline sportive: dal rugby al tennis, dalla scherma al tiro a segno, dal judo al golf per finire ovviamente col calcio. Ieri spazio ai più grandi con il memorial Gottardo, in ricordo dell’ex giocatore del Piacenza di Gibì Fabbri ed ex allenatore, salito al cielo ormai 2 anni fa. Il torneo era riservato agli allievi 2003 ed ha visto trionfare la Valluretta sulla Spes dopo il successo ai rigori (1-1 nei tempi regolamentari). Di seguito il resoconto:

SPES-TURRIS  1-1 (Pedretti, Ronda)
PONTOLL.-VALLUR.  0-3 (Strefi, Mihailov, Tramelli)
SPES-VALLURETTA  1-1 (Tramelli, Ronda)
TURRIS-PONTOLL.  2-0 (Pedretti, Pedretti).
SPES-PONTOLL.      2-0 (Sciarrino, Beghi)
TURRIS-VALLUR.    0-1 (Giusti)
                      p   g     gf    gs
Valluretta    7   3     5     1
Spes              5   3     4     2
Turris           4   3     3     2
Pontoll.        0   3     0     7
Finale 3′-4′ posto Pontolliese-Turris 2-4 (Mihalache, Mihalache, Ghittoni, Pedretti, Ghisoni, Borsotti)
Finale 1′-2′ posto
Spes-Valluretta 1-1 (Qerreti, Nani)
Calci di rigore Spes-Valluretta 3-4

UNDER 15 FEMMINILE AL PUPPO

Si è svolta domenica al “Puppo” una bella giornata di festa, che ha coinvolto una miriade di giovani fanciulle, che si sono sfidate a calcio in un quadrangolare di alto livello. Presenti l’under 15 di Juventus, Parma, Sassuolo ed Udinese, che hanno dato vita a partite equilibratissime sotto un solo cocente sospinti da numerosi supporters. Ad avere la meglio nel torneo è stata l’Udinese per merito delle vittorie di misura per 1-0 contro Parma e Sassuolo e del pareggio per 1-1 nel match finale con la Juventus. La manifestazione, organizzata dalla nostra società e da Sport Piacenza, è stata resa possibile grazie alla collaborazione di Gas Sales, Bluenergy, Banca di Piacenza, Panificio Devoti, Comec, Automar, Comunità Val Nure, Tagliaferri Auto, Bardini e Mg servizi.

 

FESTA SCUOLA XXV APRILE

Nonostante le condizioni meteorologiche avverse, che hanno impedito lo svolgimento dell’attività sportiva sul campo della Spes, la festa della scuola primaria XXV Aprile di Borgotrebbia si è svolta ugualmente mercoledì dalle 14:30 alle 16:30 in palestra (pulita alla grande dopo l’allagamento del giorno prima). I bambini delle varie classi si sono alternati nell’orario stabilito ed hanno potuto cimentarsi in vari sport seguiti da istruttori di basket, calcio, ginnastica e rugby. Per la nostra società hanno collaborato con la scuola durante tutto l’anno gli istruttori Matteo Canevari e Matteo Gabba; mercoledì hanno condotto i giochi insieme dopo aver ceduto in prestito il fido scudiero Kemal (nella foto) all’amico Maurizio Bonatti del Piacenza Rugby.