RISULTATI WEEKEND

Passo falso della prima squadra che esce sconfitta da Soragna con il punteggio di 3 a 1 dopo un’opaca prestazione; di Mbaye la rete della bandiera. A riposo la juniores ed i giovanissimi 2005, bene gli allievi che si sbloccano a Fiorenzuola contro la Fulgor grazie ad una tripletta di Pagani, una doppietta di Ronda ed alle reti di Qerreti e Sciarrino; sconfitte onorevoli per le nostre squadre di allievi e giovanissimi interprovinciali contro il Gotico; 2 a 1 i 2004 (Caputo per la Spes) e 3 – 0 i 2006.

Annunci

PROVA DI FORZA DELLA PRIMA…

Prova di forza della Spes che centra la terza vittoria consecutiva pur giocando quasi tutto il secondo tempo con un uomo in meno per l’espulsione di Mawa al 53′ per doppia ammonizione. Gara giocata sull’ agonismo, a tratti spigolosa, con 3 ammoniti per parte e,  appunto, 1 espulso. Parte bene lo Sporting che prende in mano la prima metà di gara e passa in vantaggio al 20′ con Maggi che gira a rete  in area un assist dalla destra di Rosi facendo secco Ballerini. La Spes accusa il colpo e non riesce a rendersi pericolosa fino alla fine del primo tempo andando al riposo in svantaggio 0-1.
I gialloblù di casa rientrano in campo con tutt’ altro piglio dopo l’intervallo e pervengono al rapido pareggio con Bertelli che raccoglie un pallone in area in controbalzo e lascia partire una fucilata dal vertice destro dentro l’area  che non da scampo a Filippini. La Spes poi si ritrova in 10 nei minuti successivi per l’espulsione di Mawa, già ammonito, che incappa in un altro giallo e va fuori. In superiorità numerica lo Sporting prova a riportarsi in attacco e per una decina di minuti crea parecchia apprensione alla difesa di casa. Al 60′ un contropiede tre contro due sembra portare al goal ma la difesa spessina sventa in extremis. La Spes si riequilibria e prende le misure e si fa avanti col subentrato Mbaye che al 74′ fa gridare al goal insaccando in sforbiciata in area ma l’arbitro vede l’attaccante in fuorigioco e annulla. Tocca a Ballerini poi al 80′ superarsi per respingere un velenoso tiro dal limite di Rosi. La Spes non si perde d’animo e si butta in avanti tutta cuore ed all’ 88′ ritorna in vantaggio. Punizione dalla fascia destra di Ferrari, respinta di testa in area, Ferrari riprende la palla e ricrossa un pallone su cui Gazzola si avventa di testa e batte Filippini. E’ il goal che colloca, meritatamente, la Spes a punteggio pieno in testa alla classifica con Bobbiese e Vigolzone.

SPES CORSARA…

Seconda partita e seconda vittoria per la prima squadra che a Parma contro il San Leo si impone con il punteggio di 4-1. Apre le marcature ancora Bongiorni su rigore ed ancora a procurarsi il penalty è Spiaggi come nella partita di esordio. Lo stesso attaccante è abile a firmare il 2 a 0, Gazzola fa tris e Riki Rozza di testa cala il poker. Nel finale arriva il punto della bandiera per i locali. Morale alto come giusto che sia, ma tanta umiltà in vista dell’impegno casalingo di domenica contro lo Sporting Fiorenzuola.

PALESTRA PER LA VITA…

Più che un weekend calcistico, i ragazzi del settore giovanile della Spes ne hanno vissuto uno tennistico….3 sconfitte infatti sono maturate con punteggi tennistici…6-0 vs JUNIOR DRAGO per la juniores, 6-1 vs BORGO SAN DONNINO per gli allievi interprovinciali (rete della bandiera di Caputo) e 6-0 sempre vs BORGO SAN DONNINO per i giovanissimi interprovinciali. Altro ko, di misura questa volta per i 2003, che sotto di 2 gol sono riusciti a recuperare in un finale emozionante grazie alla punizione di Barbieri ed alla rete di Sciarrino, ma sono capitolati nel recupero dopo aver avuto anche la chance del 3-2; a gioire il Vigolo Marchese. Non importa, tutta esperienza ed un po’ di sana palestra per la vita….Le sconfitte si sa, se prese nella maniera giusta, fortificano! Vittoria invece per i 2005 che si sono imposti nel derby contro la Turris per 4 a 1 grazie alla tripletta di Mitrik ed alla rete di Gueye.

FOOTGOLF

Divertente esperienza quella trascorsa da una rappresentanza di ragazzi della juniores insieme ad alcuni allenatori, che si sono recati presso il My Golf Piacenza di Borgotrebbia per provare una nuova disciplina: il FootGolf….In sintesi con un pallone a testa, la truppa si è divisa in 3 gruppi da 4 giocatori con il compito di completare il percorso di 9 buche con i minori colpi possibili (da effettuare con i piedi). Cogliamo l’occasione per ringraziare il Club che ci ha ospitato.

BUONA LA PRIMA…

Comincia con il piede giusto l’avventura della prima squadra che in casa vince 1 a 0 contro la Virtus San Lorenzo grazie al gol di Pippo Bongiorni su rigore dopo atterramento di Spiaggi. Convincente la prestazione dei ragazzi di Mr Leccacorvi che potevano raddoppiare con gli stessi Bongiorni e Spiaggi in una partita in cui anche chi è subentrato ha dato il suo valido contributo. Bene così e con il morale alto in vista della trasferta di domenica 22 settembre a Parma a domicilio del San Leo.