PULCINI 2005 BUONA LA PRIMA !!

Convincente esordio casalingo in campionato per i pulciotti 2005.

Partita disputata in una splendida giornata di sole al Puppo Stadium gremito in ogni ordine di posti, spettatori ca. 10000 di cui un’ampia rappresentanza di ultras giunti dalle terre lugagnanesi; terreno in perfette condizioni.

Nuova Spes ha la meglio nei tre tempi disputati mandando a bersaglio ben 7 ragazzi dei 10 in distinta.  Mattatore di giornata EMA Milani ispirato dalle giocate di Ale di ferro e dalla sapiente regia di capitan Super Mario.  A segno anche Manu, Franci, Iakim, Ale, Bona e in conclusione doppietta del  “BUITRE ” Pigna che festeggia così il suo 9° compleanno.

L’immancabile “ quarto tempo”  nel salone con gli amici di Lugagnano  suggella una bella giornata di calcio e divertimento.

 

Annunci

CALENDARI UFFICIALI PULCINI

Sono usciti ieri i calendari con date e orari ufficiali delle partite dalla categoria pulcini alla juniores. Potete consultarli negli allegati seguenti.

Juniores Provinciali andata 2014

Allievi Provinciali andata 2014

Giovanissimi Provinciali andata 2014

Esordienti autunno 2014

Pulcini autunno 2014

GIOVANISSIMI 2001:INCONTRI RAVVICINATI DEL 18mo TIPO

foto 1Non siamo soli in questo universo, quanto avvenuto a Castelsangiovanni potrebbe sembrare fantascienza, e infatti lo è… Il Borgotrebbia doveva disputare la sua prima partita in trasferta e per l’occasione si è deciso di far viaggiare squadra e tifosi sullo stesso volo charter, un’ottima idea per avvicinare il pubblico ai suoi beniamini. All’arrivo all’aeroporto Audax di Castelsangiovanni il Team Manager Franco Strini e l’Assistente Tecnico Fabrizio Federiconi, vengono a conoscenza che il match Fontana Audax-Borgotrebbia non si giocherà all’interno dello Stadio Soressi!!!! Il campo riservato per questo incontro è il Calamari 3…terreno amico della Castellana. Nonostante le perfette condizioni del campo, i ragazzi di Mr Iandolo vanno su tutte le furie e minacciano di non scendere in campo. Negli spogliatoi c’è un via vai di notizie che si rincorrono, si gioca, non si gioca, si posticipa la sera, andiamocene a Pianello dagli Alpini grida un tifoso, no, giochiamocela alla Playstation incita un altro…Arriva il direttore di gara e cerca di riportare la calma tra i Borgotrebbiensi. I ragazzi si erano preparati tutta la settimana per giocare nello stadio, qualcuno ha acquistato gli scarpini nuovi per l’occasione, qualcuno invece gli ha dimenticati….ndr…Alla fine si decide di giocare ma c’è voluto l’intervento delle Forze Interstellari per convincere Sonlieti e compagni a scendere in campo (VEDI FOTO): Italiano, Sonlieti, Tutone Federiconi, Burzoni, Banti Roselli, Pesce, Di Stefano Azyz, Di Paola A disposizione: Diop, Berni e Halilaga   Ovviamente la presenza degli Alieni ha influito molto negativamente sull’andamento del match, non ci credete? Al 3’ il Fontana era già avanti di tre reti a zero ed il risultato è via via peggiorato fino a raggiungere proporzioni spaziali! Tutta questa situazione non ha comunque impedito agli Angeli di Borgotrebbia di lottare fino alla fine, MAI DOMI, riuscendo anche ad ottenere un calcio di rigore calciato da Di Stefano, purtroppo sbagliato, un tiro centrale respinto dal portiere, sul pallone poi si è avventato Di Paola ma non è riuscito a colpirlo e l’azione si è conclusa in un banale calcio d’angolo. Nel secondo tempo l’ingresso di Diop ha fatto capire agli avversari che se non ci fossero stati gli extra-terresti a bordo campo, le cose sarebbero andate diversamente. Degno di nota l’esordio in campionato di Halilaga, benvenuto. Che dire, per gli amanti della statistica ha vinto il Fontana Audax, per gli appassionati sportivi è stato comunque un bel sabato pomeriggio passato insieme a correre dietro un pallone, la cosa più bella che c’è per chi “bazzica” il nostro ambiente. Non so quante squadre come la nostra riescono a sorridere negli spogliatoi dopo aver perso una partita, d’altronde quando indossi quella maglia sai benissimo che si può vincere, pareggiare e anche perdere. P.S.       Mai sporcare una vittoria! Evitare una stretta di mano di un coetaneo rende l’acqua torbida….. P.S. bis Avviso ai naviganti, tanto per rinfrescare la memoria…..per decidere chi convocare viene tenuto FORTEMENTE in considerazione l’andamento scolastico!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

IL PAGELLONE!!!

 ITALIANO: SONLIETI: TUTONE: FEDERICONI: BURZONI: BANTI: ROSELLI: PESCE: DI STEFANO: AZYZ: DIPAOLA: DIOP: BERNI:HALILAGA:

14 LEONI!

 

PRIMA SQUADRA: PROVA DI CUORE

Grande prova di Cuore della Spes che pur soffrendo ha avuto la meglio per 2-1 su un coriaceo Calendasco nel primo impegno casalingo in campionato. Sorretta dal tifo incessante e sportivo dei ragazzi della Nord guidati dal carismatico Filippo Bersani (noto ai più per aver esposto lo striscione Gerva 1, x o 2? nell’andata dei play out Piacenza – AlbinoLeffe), Bisi e Compagni dopo un avvio stentato si prendono la partita in pugno grazie ad 1-2 micidiale firmato Cavanna – Boccuni. Il Calendasco accorcia le distanze nella prima frazione di gioco e rischia di pareggiare con una punizione dal limite che si infrange sul palo. Nel finale è Luca Brancaccio, ancora su punizione, a colpire il montante con un pregevole sinistro ed a sfiorare il 3-1. Bene così, a Borgotrebbia si soffre e si spera che i ragazzi del settore giovanile (presenti una trentina di ragazzi delle categorie allievi e juniores) e del quartiere possano affezionarsi sempre più a questa squadra. E dalla curva c’era già qualcuno che cantava così……ABBIAMO UN GRANDE SOGNO IN FONDO AL NOSTRO CUORE….VEDERE LA SPES LOTTARE CON ARDORE….E QUANDO MISTER SASSI IN PIEDI SI ALZERA’ ALLORA VORRA’ DIRE CHE SAREMO IN PRI MA…..IN PRI MA LA LA LA LA….IN PRIMA LA LA LA LA……Beh non sappiamo se questo si avvererà, probabilmente qui sono tutti pazzi, ma di certo a Borgotrebbia l’entusiasmo non manca….PROVARE PER CREDERE!

FINO ALLA FINE SPES BORGOTREBBIA!

 

foto 1

PRIMI PUNTI PER ALLIEVI '98 E GIOVANISSIMI 2000

Primi 3 punti per gli allievi ’98 di Mr Scotti che si impongono sul Rivergaro con il punteggio di 4-1. Apre le marcature dopo appena 1 minuto Battaglino, Galaboski raddoppia di destro nel primo tempo e fa 3 di sinistro in apertura di secondo, il bomber Auricchio mette la zampata su assist del solito Battaglino; il Rivergaro accorcia le distanze con una pregevole azione corale ad una dozzina di minuti dal termine. I’99 giocano un buon match contro la corazzata Crociati, ma vengono sconfitti con il punteggio di 3-1. Da segnalare l’eurogoal dai 30 metri da parte di Petonjic. I 2000 di Mr Razzini vincono 3-0 contro il San Corrado (Covati, Minut, Astorri i marcatori), mentre i 2001 perdono 3 set a 0 contro il Fontana Audax. Da segnalare il doppio fallo di Di Stefano dal dischetto….La Juniores gioca un buon match per più di un’ora, subisce il vantaggio dei locali, Mr Sartori non azzecca i cambi, si scopre e gioca con 4 punte e subisce il raddoppio di un volitivo Podenzano. Da segnalare comunque la buona prova a tavola del tridente offensivo Byku, Guglielmetti, Osalchuk…..

RADUNO 98