Allievi, allenamento sull'argine

Le due squadre di Allievi 1997 e 1998 hanno svolto una prova sui 3000 metri sull’argine di Borgotrebbia.
I migliori tra i ’97 sono stati Adrian Dolghii e Nicola Maserati con il tempo di 12’10”, mentre per i 1998 si è distinto Giuseppe Battaglino con il tempo di 12’56”.
Tra i Mister o presunti tali da segnalare l’ottima prestazione di Manfredi in bicicletta a segnare i tempi ed a scattare le foto.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Annunci

Nuova Spes, usciti i calendari della Seconda Categoria

Sono stati pubblicati i calendari della Seconda Categoria, dove milita, nel girone B, la Nuova Spes.

 Sia Seconda sia Terza Categoria inizieranno il campionato il 15 settembre, entrambe avranno due turni infrasettimanali, il 10 ottobre e il 7 novembre, il girone di andata si concluderà il 24 novembre. Sosta invernale lunghissima, fino al 26 gennaio, quando riprenderanno i campionati di ritorno per concludersi il 27 aprile.

A fondo pagina il link per scaricare i calendari.

"La mia Nuova Spes, che gruppo speciale"

[Articolo pubblicato su Libertà di lunedì 24 giugno 2013]
«La mia Nuova Spes, che gruppo speciale»
Dopo aver dominato la Terza, mister Sprega al lavoro per rinforzare la rosa in Seconda

Mirco Sprega, mister della N. Spes

piacenza –Stradominato il proprio girone di Terza, tanto da garantirsi matematicamente il salto in avanti con ben cinque giornate d’anticipo rispetto al traguardo, la Nuova Spes del presidente Maurizio russo e del confermato mister Mirco Sprega sta setacciando da tempo il mercato per assicurarsi i mirati innesti con cui affrontare con slancio anche il pianeta di Seconda.
In questa ottica, già sanciti gli accordi col forte portiere di origini serbe, Zoran (lo scorso anno aggregato nella fase di preparazione all’Agazzanese) e col centrocampista Ruggero Bongiorni (ex Besurica); nel mirino, poi, l’esperto centrocampista Gnocchi, gli attaccanti Gangi e Zanolini, nonché Soresi e Matteo Losi del Caorso. Confermata quasi per intero, nel frattempo, la rosa che ha dato vita alla trionfale cavalcata nella trascorsa stagione, eccezion fatta per il centrocampista Gasparini (che medita il ritiro) ed il portiere Ronchetti (giocherà negli amatori).
Il giovane Conti, a sua volta, passerà a guardia della porta della juniores regionale, mentre il difensore Biasuzzi rimarrà in gruppo sino a dicembre, quando, per motivi di studio, si trasferirà negli States.
La Nuova Spes ha particolarmente a cuore anche il settore giovanile, pronto ad ampliarsi comprendendo nella denominazione il buon nome del vasto quartiere (Spes Borgotrebbia) dove ha sede.
Il tutto a beneficio di una gratificante continuità, con la punta dell’iceberg, cioè la prima squadra, a nutrire fiere ambizioni.
«Nell’immediato – osserva mister Sprega – ci siamo prefissati di mettere buone radici anche al piano superiore. A medio termine, poi, vedremo se ci sarà l’opportunità di puntare ad un ulteriore salto in avanti».
Bottino di 70 punti (sui 78 disponibili, col solo stop, alla quarta d’andata, contro il San Rocco e due pareggi), con primato mai in discussione, assunto alla prima giornata e portato fino in fondo dall’alto di una evidente superiorità.
Qual è stato il vostro segreto?
«Un gruppo formidabile – osserva il tecnico -, che si è compattato a dovere sin dal primo giorno di scuola e dove tutti hanno remato forte, senza battere ciglio, in un’unica direzione. Dal canto mio ho cercato di premiarne l’esemplare comportamento dando spazio ad ognuno dei ragazzi in rosa».
All’alba della stagione eri consapevole di avere per le mani una corazzata inarrestabile?
«Sapevo che eravamo fatti di buona pasta, con un tasso qualitativo superiore alla media. I ragazzi, poi, sono stati molto bravi ad esaltare le proprie virtù al servizio del collettivo. Vero, in effetti, che eravamo i più forti, ma abbiamo anche giocato un bel calcio».
Andando in crescendo dopo aver messo le mani sul titolo d’inverno…
«Ha avuto ragione il nostro Losi, che a metà del cammino, con una certa sfrontatezza, aveva dichiarato che il girone di ritorno sarebbe stato solo un proforma. In effetti è stato così».
È il terzo scudetto vinto dal brillante tecnico, dopo quelli alla guida della juniores del River e, sempre in Terza, con la Folgore. Qual è il grado di soddisfazione per quest’ultimo titolo vinto con la Nuova Spes?
«Molto alto, tanto più perché nella circostanza abbiamo rasentato la perfezione».
Chi vuoi ringraziare in particolare?
«Un abbraccio forte a tutto il nostro ambiente, davvero encomiabile. Un grazie di cuore, tra gli altri, a capitan Benedetti, al nostro impagabile dirigente tuttofare, Mauro Mirti e al nostro inimitabile ed appassionato presidente, Maurizio Russo».
L’organico vincente
Portieri Costa, Ronchetti, Conti.
Difensori Benedetti, Bisi, Gobbi, Poisetti, Biasuzzi.
Centrocampisti Cantù, Ceruti, Fulcini, Gasparini, Pintabona, Losi.
Attaccanti Filipov, Tagliafichi, Marchini, Dadà.
m. vill

Post with custom slideshow, full width layout

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nulla convallis egestas rhoncus. Donec facilisis fermentum sem, ac viverra ante luctus vel. Donec vel mauris quam. Aliquam pellentesque pellentesque turpis, ut bibendum sapien sollicitudin nec. Pellentesque posuere ornare placerat. Suspendisse potenti. Quisque massa tortor, tristique non tristique at, luctus sed massa. Donec libero eros, mollis ac fringilla eu, vestibulum sed lorem. Aenean aliquet tempor purus, sit amet ultricies neque bibendum venenatis. Suspendisse pulvinar massa sed odio semper mattis. Pellentesque vel nunc arcu, id rhoncus magna. Maecenas quis tempus ligula. Nunc ac tortor diam. Phasellus tincidunt rutrum diam, eget elementum lorem sagittis eget.

Integer faucibus magna vitae augue suscipit a varius sem scelerisque. Nunc scelerisque tempus nunc in euismod. In sagittis congue sodales. Cras sit amet est nibh. Suspendisse eget ligula in nulla iaculis interdum nec a odio. Pellentesque habitant morbi tristique senectus et netus et malesuada fames ac turpis egestas. Cras massa odio, facilisis tincidunt blandit semper, lacinia semper dui. Donec viverra eros quis urna congue facilisis. Vivamus convallis imperdiet porta. Aliquam a nisi risus, vitae faucibus sem.
[clear]

[one_half]

[/one_half]
[one_half last=last]
[clear]
Aliquam erat volutpat. Duis id quam nec justo eleifend gravida. In fermentum ornare mauris at ornare. Sed a suscipit nibh. Nullam aliquam vehicula nibh et condimentum. Aliquam dictum, lorem eget cursus iaculis, lectus erat egestas dolor, at cursus felis tellus sit amet turpis. Sed id neque leo, ut scelerisque mi. Pellentesque fermentum ipsum nec nisl varius aliquet. Aliquam scelerisque cursus turpis a cursus. Fusce pharetra nisi eu ante dapibus a ullamcorper nisi tristique. Etiam sed mi ut leo euismod adipiscing. [/one_half]

Integer mauris tortor, laoreet ut elementum non, elementum a velit. Fusce vel diam nec justo mollis dignissim vitae eget est. Curabitur ligula nisl, cursus quis tincidunt vitae, fermentum ut erat. Aenean at ligula at quam vulputate pellentesque ac in ipsum. Quisque pharetra hendrerit est at placerat. Praesent euismod rutrum pulvinar. Suspendisse lorem orci, adipiscing a vulputate vel, dictum ut justo. Pellentesque sit amet purus eu justo rutrum iaculis. Suspendisse vel consectetur arcu. Aliquam dolor velit, feugiat non commodo in, gravida pharetra eros.

Post with custom sidebar, right layout

“Sed ut perspiciatis unde omnis iste natus error sit voluptatem accusantium doloremque laudantium, totam rem aperiam, eaque ipsa quae ab illo inventore veritatis et quasi architecto beatae vitae dicta sunt explicabo. Nemo enim ipsam voluptatem quia voluptas sit aspernatur aut odit aut fugit, sed quia consequuntur magni dolores eos qui ratione voluptatem sequi nesciunt. Neque porro quisquam est, qui dolorem ipsum quia dolor sit amet, consectetur, adipisci velit, sed quia non numquam eius modi tempora incidunt ut labore et dolore magnam aliquam quaerat voluptatem. Ut enim ad minima veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi consequatur? Quis autem vel eum iure reprehenderit qui in ea voluptate velit esse quam nihil molestiae consequatur, vel illum qui dolorem eum fugiat quo voluptas nulla pariatur?”

1914 translation by H. Rackham

“But I must explain to you how all this mistaken idea of denouncing pleasure and praising pain was born and I will give you a complete account of the system, and expound the actual teachings of the great explorer of the truth, the master-builder of human happiness. No one rejects, dislikes, or avoids pleasure itself, because it is pleasure, but because those who do not know how to pursue pleasure rationally encounter consequences that are extremely painful. Nor again is there anyone who loves or pursues or desires to obtain pain of itself, because it is pain, but because occasionally circumstances occur in which toil and pain can procure him some great pleasure. To take a trivial example, which of us ever undertakes laborious physical exercise, except to obtain some advantage from it? But who has any right to find fault with a man who chooses to enjoy a pleasure that has no annoying consequences, or one who avoids a pain that produces no resultant pleasure?

Post with custom sidebar, left layout

Maecenas vitae purus blandit lorem pulvinar sagittis. Ut sem libero, malesuada nec euismod non, tincidunt eu odio. Mauris bibendum leo ut nibh congue in iaculis dolor ultrices. Vestibulum ornare urna eu ligula scelerisque id semper dui dictum. Donec vulputate, nisl non fermentum tempor, sapien velit ultricies velit, ut lacinia neque magna ut felis. Fusce cursus malesuada mollis. Nullam tincidunt pellentesque tortor, eget consequat ligula suscipit quis. Fusce a lorem sit amet est suscipit ultrices sit amet sit amet urna. Sed ultrices luctus malesuada. Morbi nec neque non quam euismod tempus eu ac nibh. Ut auctor, purus mollis auctor aliquam, augue eros posuere lorem, a rutrum erat felis in enim. Etiam lacinia, arcu ac mattis mollis, nisi tellus feugiat elit, eu ornare arcu nunc ac sem. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Cras euismod dapibus ante in malesuada.

Fusce lobortis fringilla elit ac tempus. Suspendisse eros libero, venenatis ac tempor vel, laoreet et erat. Integer enim leo, feugiat in interdum sit amet, facilisis sit amet velit. Sed vitae interdum enim. Nulla id orci eu lorem gravida gravida quis at justo. Aliquam luctus faucibus tortor eget porta. Nulla libero magna, dictum id iaculis eu, hendrerit quis quam. Integer aliquet volutpat diam in vestibulum. Vestibulum ante ipsum primis in faucibus orci luctus et ultrices posuere cubilia Curae; Curabitur consequat tortor vel sapien gravida blandit. Proin eu nisi diam. Curabitur id dolor non risus viverra varius eget eget nisi. Fusce pulvinar gravida risus, sit amet tincidunt massa iaculis at.